Home page » La Soprintendenza » Redazione
Foto

Redazione

Responsabile
Elisabetta Arioti, Soprintendente archivistico e bibliografico dell'Emilia-Romagna

I testi, non espressamente firmati, sono a cura di:
Giovanna Caniatti, Ingrid Germani, Mauro Maggiorani, Giampiero Romanzi, Loretta Vancini, Stefano Vitali, Maria Lucia Xerri
Cristina Poni ha collaborato alla ideazione e alla definizione della struttura del sito

Nell'ambito di un tirocinio di formazione e orientamento organizzato in collaborazione con il Liceo scientifico statale N. Copernico di Bologna, Tommaso Stocchi ha collaborato alla realizzazione delle pagine dedicate agli eventi sismici verificatisi nelle province di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia nel mese di maggio 2012 ed è stata effettuata a cura di Alessia Montanari una traduzione in lingua inglese di diverse sezioni del sito.

Il materiale fotografico è tratto dalle pubblicazioni curate dalla Soprintendenza o da servizi fotografici realizzati dal personale nel corso dei sopralluoghi agli archivi vigilati

Realizzazione
Sito realizzato dal Consorzio FORMA presso Scuola Normale Superiore di Pisa
Progettazione e coordinamento: Umberto Parrini
Progettazione informatica: Gianfranco Di Tota
Progettazione grafica: Mirko Delcaldo

Aggiornamento a cura di:
Mariarosa Marani e Gaetano Mattera
e-mail sa-ero.webmaster@beniculturali.it

Caratteristiche tecniche
Il sito è stato realizzato tramite il content manager system open source Typo3. Esso è stato progettato in conformità agli standard qualitativi del World Wide Web Consortium, utilizzando linguaggi quali l'XHML con DTD strict e CSS. L'adozione di tali standard ha permesso di rispondere ai requisiti di accessibilità previsti dalle vigenti normative.

Periodicità di aggiornamento
Il sito viene aggiornato, in genere, con periodicità settimanale.
Ciascuna pagina o ciascun documento reca le date di redazione e di ultima modifica.
Le segnalazioni relative alle manifestazioni culturali vengono archiviate a partire dal 2010 e sono consultabili nella sezione degli Eventi culturali.

 
Data di redazione: marzo 2010
Data di ultima modifica: agosto 2016