Home page » Attività e progetti » Fare sistema » Convenzione con la Provincia di Bologna e con l'Archivio di Stato di Bologna per l'organizzazione di stage formativi per archivisti neodiplomati

Convenzione con la Provincia di Bologna e con l'Archivio di Stato di Bologna per l'organizzazione di stage formativi per archivisti neodiplomati


Fin dal 2000, la Soprintendenza archivistica per l'Emilia-Romagna ha sottoscritto e periodicamente rinnovato, una convenzione con la Provincia di Bologna e l'Archivio di Stato di Bologna, per la istituzione di stage formativi per diplomati presso la Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica di quell'Archivio che siano interessati a svolgere, nell'ambito dell'attività di valorizzazione dei beni archivistici promossa dal servizio archivistico metropolitano della Provincia, un'attività pratica presso archivi di comuni o di altre istituzioni del territorio provinciale, con l'assistenza e il tutoraggio di archivisti esperti appartenenti agli enti sottoscrittori.

Per fornire agli studenti le conoscenze necessarie ad intraprendere le attività che saranno svolte nel corso dello stage, la Scuola di archivistica organizza due seminari annuali, facoltativi, che approfondiscono il tema dell'organizzazione degli archivi di enti e organismi non statali. Tra gli studenti che hanno partecipato ai seminari, vengono selezionati, in base alle graduatorie finali della Scuola, coloro cui verrà proposto il tirocinio, che comporta una durata dai quattro ai sei mesi, in considerazione del progetto individuato, e un impegno settimanale di 30 ore. La Provincia finanzia le borse di studio assegnate ai tirocinanti.

La finalità dell'Accordo è di fornire ai giovani archivisti neodiplomati l'opportunità di misurarsi con un'esperienza concreta di lavoro in archivio, mettendo a frutto le nozioni apprese nel corso del biennio della Scuola, applicandole in contesti operativi complessi e affrontando tutte le variabili scientifiche, organizzative, logistiche tipiche di un concreto progetto archivistico.

Nell'ambito dell'accordo, la Soprintendenza archivistica per l'Emilia-Romagna in particolare:
• sulla base delle conoscenze acquisite nello svolgimento della propria attività di tutela, provvede a segnalare alla Provincia di Bologna gli archivi su cui è opportuno svolgere gli interventi tecnici condotti dagli stagisti.
• fornisce la propria consulenza tecnica nella programmazione delle attività seminariali, nonché la direzione scientifica dei lavori intrapresi dagli stagisti – in merito ad archivi sottoposti all'azione di tutela e vigilanza della Soprintendenza archivistica – anche ai fini della loro crescita professionale.


Per saperne di più

Convenzione tra Provincia di Bologna, Archivio di Stato di Bologna, Soprintendenza archivistica per l'Emilia-Romagna per la istituzione di stage formativi : testi delle convenzioni sul sito della Provincia di Bologna.
Scuola d'archivistica dell'Archivio di Stato di Bologna.

Data di redazione: marzo 2010